Povilas Ziys

Condividi questo post

Questo mese abbiamo condotto un'intervista con di Haslle Fondatore e Amministratore Delegato Povilas ZinyS. Gli abbiamo fatto domande riguardanti affari, Haslle e come è sopravvissuto alle sfide della pandemia quando è stato lanciato Haslle. Se ti piace lo spirito imprenditoriale, resta sintonizzato per saperne di più su ciò che serve per avviare una startup.

quando Haslle Al CEO è stato chiesto di riassumere la sua esperienza di lancio di una startup; “Spaziando dal mondo aziendale a una startup, la fondazione sta cambiando rapidamente. All'inizio c'è molto più caos, poiché le attività sono in genere molto più critiche rispetto al mondo aziendale. Tuttavia, anche la creazione di una startup è molto più gratificante. Non solo raccoglierai i benefici, l'esperienza e il know-how, ma avrai anche la piena responsabilità. Alla fine, penso che sia un'esperienza molto più eccitante e stimolante. Un punto cruciale è che il tempismo è tutto”.

Domande sul lato commerciale

->Qual è stata l'ispirazione dietro la creazione della startup Haslle?

“Fondamentalmente, è stato il mio lavoro come Head of Product presso Lux Trust in Lussemburgo. In qualità di responsabile di p=Product, la mia responsabilità era quella di gestire diversi team per prodotti diversi. Essendo l'unico ad avere una carta di acquisto, era mia responsabilità pagare tutto.

Un esempio è stato che qualcuno ha dovuto acquistare un documento di ricerca e la richiesta di acquisto è rimasta sulla scrivania dei loro manager per settimane. Quando è arrivata l'approvazione, il rapporto era in ritardo rispetto alla scadenza. Questo mi ha reso ovvio che ci deve essere un modo più efficiente.

Abbiamo condotto alcune ricerche su come le altre aziende stanno facendo le loro finanze, in particolare il loro livello di collaborazione tra i team. I dati hanno dimostrato che di solito non c'è collaborazione tra i team finanziari e non finanziari. Pertanto, i dipendenti subiscono il processo di approvazione delle richieste di pagamento/acquisto soprattutto quando è urgente. Di conseguenza, i team finanziari, d'altra parte, soffrono di problemi di raccolta ed elaborazione dei documenti. Questo non è nell'elenco delle attività quotidiane a causa della bassa priorità. Ciò provoca un enorme ritardo nel flusso di dati finanziari. In definitiva, rendendo le aziende inconsapevoli della loro attuale situazione finanziaria in tempo reale.

Questo è il modo in cui ci siamo inventati Haslle.

Abbiamo fatto uno studio di mercato di esempio esaminando alcune aziende con cui eravamo in contatto, mostrando loro i segni del design del prodotto e come avrebbe funzionato. Dopo aver ricevuto un buon feedback, la decisione di implementarlo è sembrata naturale. Ci è voluto praticamente tutto il 2020 per implementarlo, per integrare un fornitore di carte o bonifici bancari e ottenere i nostri primi clienti".

->Qual è la motivazione alla base di una startup?

“Ho sempre voluto scegliere le persone più talentuose con cui lavorare per il mio progetto. Non direi necessariamente che non è possibile farlo in ambito aziendale, perché lì avevo anche molto talento ma scegliere le persone è molto più difficile. La differenza è anche la tranquillità di avere la libertà di raggiungere gli obiettivi prefissati in una startup. Pertanto, direi che i maggiori motivatori sono i risultati, le persone e, ovviamente, il sogno di fare qualcosa di tuo".

-> C'era qualche strategia che ha funzionato bene all'inizio del business che non è così utile ora?

“Utilizzare la propria rete personale per ottenere nuovi clienti e connessioni per il finanziamento: all'inizio funzionava davvero bene. Ma ovviamente non è un metodo sostenibile. Lo stesso vale per l'assunzione o la ricerca di investitori all'interno della propria rete. Una volta fatto, ci sono altri metodi per raggiungere nuovi investitori, clienti e compagni di squadra”.

->In che modo il Covid19 ha influenzato la tua attività e come gestisci la situazione?

“Purtroppo, poiché i viaggi sono una categoria di spesa, le soluzioni di gestione della spesa sono state ampiamente influenzate. Lo stesso vale per gli eventi. Haslle è stato lanciato a maggio 2020. Pertanto, la pandemia aveva già colpito. Tuttavia, Haslle ha avuto un impatto negativo sulla ricerca degli investitori. Molti investitori hanno smesso di investire per qualche tempo o hanno deciso di rimandare la loro decisione al prossimo futuro. Pertanto, il tempo che è la risorsa più grande come startup, è stato prolungato. Alla fine, tutto sta impiegando più tempo, più tempo prima che i clienti prendano una decisione e che gli investitori la prendano in considerazione".

-> Quali sarebbero i primi 3 consigli che daresti ad altre startup?

“Sii tenace, coraggioso e paziente, perché tutto richiede tempo. Inoltre, non dimenticare la salute mentale dei membri del tuo team che stanno dando il massimo”.

Domande sul prodotto

-> Che problema fa Haslle risolvere e come diresti che allevia il "dolore" dai tuoi clienti?

“C'è un grosso problema di produttività ed efficienza nelle operazioni del cliente. La maggior parte dei compiti delle operazioni viene semplicemente assegnata alla transazione, al controllo e al monitoraggio di tutte le operazioni finanziarie. Il finanziamento dovrebbe concentrarsi maggiormente sulla pianificazione, consulenza e strategia o aiutare il CEO. Invece, il tempo passa a elaborare sempre le stesse cose, le stesse fatture, documenti e ricevute.

Il secondo problema sono i dati. Tutto è così goffo e ritardato, ottenere i dati al momento giusto può essere difficile. Pertanto non è disponibile una panoramica completa del flusso di cassa aziendale". 

-> Chi è la tua piattaforma più utile?

“Il nostro obiettivo è abilitare i CFO e i gestori finanziari. Principalmente, quelli che gestiscono team remoti o team che sono distribuiti in qualche modo. Haslle è adatto a chi gestisce freelance, team di vendita/marketing o di prodotto che viaggiano, utilizzano strumenti diversi o spesso necessitano di potere d'acquisto. La maggior parte delle aziende che utilizzano il nostro software di gestione della spesa sono servizi professionali come consulenza, pubblicità, creatori di contenuti, ma anche tecnologia e aziende SaaS".

-> Quali sono i valori chiave che guidano Hasllela strategia di avvio?

“I valori chiave che guidano la nostra strategia sono la creazione e l'aumento del valore per i nostri clienti. Vogliamo aiutare i CFO e i loro team a fare le cose in modo più efficiente.

Il nostro obiettivo principale è il dipendente. Vogliamo che i dipendenti possano crescere all'interno dell'azienda e ottenere risultati e vedere i risultati il più lontano possibile.

Il terzo valore è l'esplorazione: ci sono molte cose da scoprire e vogliamo essere lì per consentirlo".

->Per le imprese che acquisiscono Haslle SaaS, quanto è facile l'installazione e l'integrazione?

“I nuovi clienti devono solo fornire dati per verificare l'azienda e verificarne i conti. Successivamente, i clienti ricevono e-mail di supporto guidato in cui è condivisa la knowledge base. Inoltre, i clienti prenotano chiamate on demand con il nostro team di supporto per semplificare le impostazioni. Inoltre, viene aperto un canale slack per i clienti per una facile comunicazione con il supporto. Lì, i clienti possono porre qualsiasi domanda o sollevare alcuni problemi che potrebbero avere in qualsiasi momento.

L'onboarding è abbastanza veloce. Tuttavia, dipende dalla configurazione dell'azienda e dalla velocità con cui sono in grado di fornire i budget per i propri dipendenti e team.

Principalmente il team finanziario a bordo entro il primo mese circa cinque utenti. E poi il secondo e il terzo mese abbiamo più altri reparti che si uniscono al marketing o al prodotto o alle vendite o operativi e poi l'intero team".

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori

Non categorizzato

Wise Platform ora integrato su Haslle

Wise Platform ora integrato su Haslle Haslle ha integrato Wise Platform per rendere il pagamento delle spese del team internazionale e dei dipendenti non solo approvato, nel rispetto del budget e