Condividi questo post

Creare un piano di budget aziendale può sembrare una seccatura, ma se ne hai uno puoi condividere le tue risorse in modo più efficace e permetterti di investire in cose più essenziali per crescere. La gestione del budget non è sempre semplice ma con software di approvazione e monitoraggio del budget può essere facile. Ma anche con questo, devi prenderti del tempo e dare un'occhiata più da vicino alle tue entrate e spese, soprattutto se metti continuamente più lavoro e ore nella tua azienda ma il profitto non cambia o addirittura diminuisce. Potresti renderti conto che non gestisci bene le tue spese e gli abbonamenti e paghi per strumenti o servizi non necessari, oppure potresti dover cambiare per una soluzione più conveniente per una questione specifica, che non avevi notato prima.

Quindi, come puoi pianificare il tuo budget aziendale?

Punto di partenza

Un budget ben pianificato dovrebbe suddividere le entrate e le spese previste e previste per mese o trimestre. Se hai più dipartimenti nella tua azienda, è anche meglio se fai piani separati per ciascuno di essi, oppure puoi anche pianificare i soldi dell'azienda in base ai team. Questi piani più piccoli dovrebbero anche essere suddivisi per mese o per trimestre, quindi è necessario combinare tutti questi piani insieme per ottenere una panoramica completa e formare il piano principale chiamato budget principale.

Definisci le tue fonti di reddito

Il primo passo è anche essere consapevoli di tutte le tue entrate. Questi possono essere i tuoi guadagni dopo le tue vendite o denaro dagli investitori, ma dovrebbe essere aggiunta qualsiasi altra risorsa che usi per gestire la tua attività, come interessi dopo i tuoi investimenti, qualsiasi tipo di prestito che hai ricevuto o alcuni risparmi che dedichi al tuo società. Molti imprenditori o CFO dimenticano di annotare qui i rimborsi previsti, ma tu puoi richiedi facilmente le tasse e i costi indietro con l'aiuto di un software di rimborso spese, ad esempio Haslle.

Detrarre le spese fisse e periodiche

Dopo aver definito le tue risorse di reddito devi detrarre le spese fisse che hanno lo stesso prezzo periodicamente, per lo più mensilmente o annualmente. I costi fissi più comuni sono utenze, canone di locazione, salari, assicurazioni e abbonamenti a diversi servizi e strumenti.

Questa è la parte più semplice, specialmente se usi a software per la gestione della spesa, poiché puoi automatizzare i tuoi pagamenti e gestisci i tuoi abbonamenti in modo semplice, anche sul tuo telefono in movimento. Inoltre, è più facile individuare una tariffa evitabile se puoi controllare le tue spese in qualsiasi momento.

Nel caso in cui non ne utilizzi uno, pianifica una demo con Haslle per sperimentare quanto sia facile gestire le tue finanze con un bene strumento di gestione delle spese, cliccando qui sotto:

https://meetings.hubspot.com/haslle/20-min-haslle-demo

Spese variabili

Le spese variabili sono simili a quelle fisse, in quanto anch'esse periodiche, anche se non possiamo conoscere in anticipo l'importo esatto delle fatture future. Può essere che le tue spese d'ufficio non siano le stesse ogni mese, o che tu paghi mensilmente per servizi che si basano su tariffe orarie e non fisse, come audit o consulenza finanziaria. Ma puoi stimare i numeri in base all'anno scorso, chiedere un prezzo stimato al fornitore o puoi ricercare i prezzi generali di diversi servizi. Normalmente non dovrebbero esserci differenze così grandi tra questi addebiti periodici, o se è il caso, allora è meglio conteggiarlo nelle spese occasionali in quanto non puoi davvero prevederle in anticipo e potrebbe creare un contrasto significativo con il tuo piano e il risultato dei vostri risultati a fine anno.

Costi occasionali

Questo passaggio è più impegnativo, poiché nessuno può prevedere il futuro. A volte potresti dover affrontare sorprese inaspettate, ma se prepari un piano di budget aziendale puoi essere ben preparato per queste. Può succedere che qualcosa vada storto in ufficio, un computer si blocchi o semplicemente sia necessario aggiornare uno strumento per far crescere il tuo business.

Puoi anche contare qui alcune occasioni programmate, come viaggi di lavoro, pranzi o eventi di team building di cui puoi anche conoscere i prezzi in anticipo. Potresti pensare ora che è troppo pensare e raccogliere informazioni e prezzi ma con un software per l'elaborazione delle fatture, puoi emettere scheda spese aziendali che può essere virtuale o prepagato e impostare il budget su di essi per team e dipartimenti, così puoi già destinare denaro per le spese sconosciute.

Ti interessano le smart card aziendali?

Clicca sotto e controlla come usarli con Haslle:

https://meetings.hubspot.com/haslle/20-min-haslle-demo

Ricapitolare

Ora sei più o meno consapevole di tutte le tue entrate e spese, quindi è il momento di riassumerle. Puoi creare un elenco dettagliato con i costi delle suddette categorie e sperare che il tuo risultato sia positivo, ma per semplificarti la vita puoi pianificare tutti i tuoi budget con un software che rende il gestione finanziaria senza problemi.

Puoi risparmiare tempo e denaro se ti lasci alle spalle le pianificazioni e i report vecchio stile, basati su carta o excel poiché invece dei numerosi passaggi che devi eseguire, un software risolve tutto questo per te, il tuo unico compito sarà eseguire un paio di clic o ritocchi sul tuo Telefono.

Con Haslletutte queste procedure e pianificazione potrebbero essere semplicissime, con semplici clic puoi impostare i budget del team, approvare le note spese, automatizzare l'elaborazione delle fatture e avere un quadro completo delle tue finanze.

Nella seconda parte la prossima settimana spiegheremo perché dovresti preventivare i tuoi soldi. Clicca qui sotto per non perderlo:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori

Non categorizzato

Wise Platform ora integrato su Haslle

Wise Platform ora integrato su Haslle Haslle ha integrato Wise Platform per rendere il pagamento delle spese del team internazionale e dei dipendenti non solo approvato, nel rispetto del budget e